fbpx
Scoprire che Dio è persona

SCOPRIRE CHE DIO É PERSONA

Chi pratica sport estremi per provare la sensazione di “sentirsi vivo” e soddisfare un’illusoria idea di libertà, chi si immerge nelle profondissime acque dell’oceano alla scoperta di sempre più rare forme di fauna e di flora, chi fa il giro del mondo per indagare misteri e scoprire segreti...

Continua a leggere

Pietro da Cortona, Visione di San Francesco, 1640

Reciprocazione

“Nella misura in cui le persone si affidano a Me, offro loro il Mio divino amore. Nel bene o nel male, tutti seguono la via che ho tracciato.”Bhagavad-gītā 4.11 ये यथा मां प्रपद्यन्ते तांस्तथैव भजाम्यहम् ।
मम वर्त्मानुवर्तन्ते मनुष्याः पार्थ सर्वशः ॥ ye yathā māṁ prapadyante
tāṁs tathaiva...

Continua a leggere

Gustave Courbet, Autoritratto, 1843

Il mondo è negli occhi di chi guarda

“Nel suo peregrinare esistenziale, l’essere vivente di volta in volta lascia un corpo e ne ottiene un'altro, raccogliendo così attorno a sé il set psichico e sensoriale di cui si è dotato, proprio come il vento, attraversando un luogo, ne trattiene gli odori. Venendosi a trovare coinvolto con...

Continua a leggere

Paolo Uccello, San Giorgio e il drago, 1470

Il formidabile nemico

“Sapendo che l’anima è superiore all’intelligenza, e avendo reso stabile l’intera struttura psichica per mezzo della consapevolezza spirituale, vinci questo formidabile nemico, la bramosia dagli innumerevoli volti.”Bhagavad-gītā 3.43 एवं बुद्धेः परं बुद्ध्वा संस्तभ्यात्मानमात्मना ।
जहि शत्रुं...

Continua a leggere

Hieronymus Bosch, Tentazioni di Sant'Antonio, 1500-1525

Farsi amica la mente

"La psiche è amica di colui che l’ha riconquistata al proprio volere spirituale. Ma per chi non è riuscito nell’intento, la conflittualità permane ed essa, senza dubbio, agisce come nemica."Bhagavad-gītā 6.6 बन्धुरात्मात्मनस्तस्य येनात्मैवात्मना जित: ।
अनात्मनस्तु शत्रुत्वे वर्तेतात्मैव शत्रुवत्...

Continua a leggere

Visualizzare il cambiamento

(Riflessioni ed appunti dai seminari di Marco Ferrini) Stimatore degli antichi testi vedici, Schopenhauer(1788-1860) nella sua opera “Il mondo come volontà e rappresentazione” scrive: “è Maya il velo ingannatore che avvolge gli occhi dei mortali e fa loro vedere un mondo del quale non può dirsi...

Continua a leggere

Auguste Rodin, Il pensatore, 1902

Tra terra e cielo

"Il Signore supremo risiede nel cuore di tutti gli esseri viventi. Li guida nel loro vagabondare attraverso i diversi corpi in cui sono posti dall’energia illudente che governa questa dimensione materiale."Bhagavad-gītā 18.61 ईश्वर: सर्वभूतानां हृद्देशेऽर्जुन तिष्ठति ।
भ्रामयन्सर्वभूतानि यन्त्रारूढानि...

Continua a leggere

La pratica delle virtù rende credibili

  “La pratica delle virtù ci dà un’altra (e alta) credibilità, ci prendiamo più sul serio, non avremo paura, non saremo foglie al vento, non avremo bisogno di uno specchio per sapere chi siamo; ci specchieremo direttamente nello specchio dell’anima”.  Marco Ferrini- seminario di agosto 2021-   “Practice...

Continua a leggere

Giotto, San Francesco predica agli uccelli, 1297

L’arte di parlare con il cuore

"Parlando in modo da non provocare ansietà o agitazione negli altri -attenendoci scrupolosamente al vero e utilizzando parole gentili e benefiche per tutti- e dedicandoci alla recitazione delle scritture sacre, ci purifichiamo per mezzo della parola."Bhagavad-gītā 17.15 अनुद्वेगकरं वाक्यं सत्यं...

Continua a leggere

INFORMAZIONI DI CONTATTO

  • (+39) 0587 733730

  • (+39) 0587 739898

  • (+39) 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Copyright © Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookies