fbpx
Caravaggio, Ragazzo morso da un ramarro, 1595

Tollerare le coppie degli opposti

“O nobile eroe, il contatto dei sensi con i loro oggetti è all’origine di tutte le coppie di opposti che caratterizzano l’esistenza condizionata. Tali dualità -come il caldo e il freddo, la gioia e la sofferenza- si manifestano e scompaiono ininterrottamente, a causa della loro natura impermanente....

Continua a leggere

Gustav Klimt, Le Tre Età della Donna, 1905

Psicologia del Ciclo della Vita

"Come l'anima incarnata passa, in questo corpo, dall'infanzia alla giovinezza e poi alla vecchiaia, così passa in un altro corpo al momento della morte. Una persona saggia non è turbata da questo cambiamento."Bhagavad-gītā 2.13देहिनोऽस्मिन्यथा देहे कौमारं यौवनं जरा ।तथा देहान्तरप्राप्तिर्धीरस्तत्र...

Continua a leggere

Giuseppe Arcimboldo, L'imperatore Rodolfo II in veste di Vertumno, 1590

Cucina per l’Anima

“I cibi graditi alle persone virtuose sono gustosi, ricchi di grassi salutari, nutrienti e cari al cuore. Accrescono la longevità, l’energia vitale, la forza, la salute, la gioia e la soddisfazione.”Bhagavad-gītā 17.8आयु:सत्त्वबलारोग्यसुखप्रीतिविवर्धना: ।रस्या: स्‍निग्धा: स्थिरा हृद्या आहारा:...

Continua a leggere

Pieter Paul Rubens, La Caduta di Icaro, 1636

La caduta di Icaro

“È molto meglio compiere il proprio dovere in maniera imperfetta che perfettamente il dovere altrui. È meglio fallire nel tentativo di portare a termine il proprio compito, piuttosto che dedicarsi a quello altrui. Seguire l’altrui strada è pericoloso.”Bhagavad-gītā 3.35श्रेयान्स्वधर्मो विगुणः...

Continua a leggere

Giornata mondiale della meditazione 2021

Giornata internazionale della Meditazione Venerdì 21 maggio ricorre la Giornata internazionale della Meditazione. Per celebrare insieme questa antica pratica Yoga, abbiamo pensato di condividere con te una conferenza di Marco Ferrini dal titolo "La meditazione per conoscere e gestire...

Continua a leggere

Jacques-Louis David, Bonaparte valica il Gran San Bernardo, 1801

L'autore

“L’anima spirituale, confusa dal falso ego, crede di essere l’autrice delle azioni, che sono invece interamente compiute dalle tre influenze della natura materiale [virtù, passione e ignoranza].”Bhagavad-gītā 3.27प्रकृतेः क्रियमाणानि गुणैः कर्माणि सर्वशः ।अहङ्कारविमूढात्मा कर्ताहमिति मन्यते...

Continua a leggere

Baddha Konasana - posizione dell'angolo legato

Baddha konasana – posizione dell'angolo legato Scritto da Simona Beccone Baddhakonāsana è una delle posizioni più antiche ed è anche tra quelle più conosciute in epoca moderna. Già in antichi trattati viene...

Continua a leggere

Agnolo Bronzino, Allegoria della Felicità, 1565

La felicità suprema

“Colui che ha realizzato la propria natura spirituale, sperimenta la perfetta soddisfazione dell’anima. Equanime verso tutte le creature, non conosce né lamento, né bramosia e ottiene così il Mio supremo Amore.”Bhagavad-gītā 18.54ब्रह्मभूत: प्रसन्नात्मा न शोचति न काङ्क्षति ।सम: सर्वेषु भूतेषु...

Continua a leggere

Alla ricerca dell'essenziale

ALLA RICERCA DELL'ESSENZIALE Scritto da Marco Ferrini Nel linguaggio comune si usa l’espressione: “Andare al sodo”. È l’invito positivo ad andare al nocciolo delle questioni, a ricercare l’essenziale. Quando si capisce l’essenza delle cose, si è già un pezzo avanti nel cammino della...

Continua a leggere

INFORMAZIONI DI CONTATTO

  • (+39) 0587 733730

  • (+39) 0587 739898

  • (+39) 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Copyright © 2019 Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookies