fbpx

Il praticante

 

“D’altro canto, colui il quale, orientando i sensi con intenzione determinata e libero dal desiderio di godere del frutto delle proprie azioni, si impegna in atti volti all’elevazione coscenziale e alla realizzazione della propria natura divina, si distingue per il suo valore.”
Bhagavad-gītā 3.7

यस्त्विन्द्रियाणि मनसा नियम्यारभतेऽर्जुन ।
कर्मेन्द्रियैः कर्मयोगमसक्तः स विशिष्यते ॥ ७ ॥

yas tv indriyāṇi manasā
niyamyārabhate ’rjuna
karmendriyaiḥ karma-yogam
asaktaḥ sa viśiṣyate

yaḥ: il quale; tu: d’altro canto; indriyāṇi: i sensi; manasā: con la mente; niyamya: gestendo; ārabhate: intraprende; arjuna: o Arjuna; karma-indriyaiḥ: con i cinque sensi d’azione; karma-yogam: un agire volto alla propria evoluzione coscenziale e alla riscoperta della propria autentica natura; asaktaḥ: senza attaccamento [ai frutti dell’azione]; saḥ: colui; viśiṣyate: si distingue per il suo valore.

Marco Ferrini, Yoga-sūtra di Patañjali - Sādhana-pāda (Il libro della disciplina):
https://www.csbstore.com/it/yoga-sutra-di-patanjali-sadhana-pada/catalogo/2093

Corso in Yoga-sūtra di Patañjali - Studi sulla coscienza e tecniche di meditazione:
https://corsi.centrostudi.net/yoga-sutra-di-patanjali.html

Caravaggio, San Girolamo, 1606

INFORMAZIONI DI CONTATTO

  • (+39) 0587 733730

  • (+39) 0587 739898

  • (+39) 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Copyright © Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookies