fbpx

Psicologia del Ciclo della Vita

"Come l'anima incarnata passa, in questo corpo, dall'infanzia alla giovinezza e poi alla vecchiaia, così passa in un altro corpo al momento della morte. Una persona saggia non è turbata da questo cambiamento."
Bhagavad-gītā 2.13

देहिनोऽस्मिन्यथा देहे कौमारं यौवनं जरा ।
तथा देहान्तरप्राप्तिर्धीरस्तत्र न मुह्यति ॥

dehino ’smin yathā dehe

kaumāraṁ yauvanaṁ jarā

tathā dehāntara-prāptir

dhīras tatra na muhyati

dehinaḥ: per l’anima incarnata; asmin: in questo; yathā: come; dehe: nel corpo; kaumāram: l’infanzia; yauvanam: la giovinezza; jarā: la vecchiaia; tathā: così; dehāntara-prāptiḥ: l’ottenimento di un altro corpo; dhīraḥ: il saggio; tatra: a tale riguardo; na: non; muhyati: diventa confuso.

Marco Ferrini, Psicologia del Ciclo della Vita:
https://www.csbstore.com/it/psicologia-del-ciclo-della-vita-cofanetto/catalogo/2718


Corsi in Psicologia Yoga del Ciclo della Vita:
https://corsi.centrostudi.net/psicologia-yoga-del-ciclo-della-vita.html

Gustav Klimt, Le Tre Età della Donna, 1905



INFORMAZIONI DI CONTATTO

  • (+39) 0587 733730

  • (+39) 0587 739898

  • (+39) 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Copyright © 2019 Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookies